IMG_8462-Modifica-1
Arte e cultura
64-banksy-cascine-buti
Arte e cultura

Un territorio ricco di una cultura che da secoli
nasce e vive nel territorio e si realizza
nel teatro, nella musica, nella poesia e nella pittura.

La vita culturale butese è caratterizzata da una enorme vivacità che possiamo ritrovare fin dai tempi di costruzione della Villa medicea nella metà del ‘500 e impreziosita nel ‘700 con affreschi di Pietro Giarré.
O nel teatro Francesco di Bartolo, un gioiellino voluto nel 1842 dalle famiglie nobili locali, con doppio ordine di palchi o nello stesso Di Bartolo che fu nel 1400 il primo commentatore in lingua italiana della Divina Commedia. Del resto recitare è nel sangue butese, visto che con “I Maggi” si mantiene viva la tradizione del recitar cantando nata dai contadini negli oliveti nella seconda metà del ‘700.

Bansky e "Il milite ignoto del pacifismo"

Bansky e "Il milite ignoto del pacifismo"

Per chi percorre la Sarzanese Valdera in direzione Lucca, a Cascine di Buti incontra sulla sinistra un grande muro che…
A spasso per Buti, tra arte e storia

A spasso per Buti, tra arte e storia

Tutti conoscono a Buti il teatro Francesco di Bartolo, il Frantoio Rossoni e, immersa tra gli ulivi, la chiesa di…
Artemisia - L'officina d'arte

Artemisia - L'officina d'arte

L’associazione culturale “Artemisia – L’officina d’arte” è un’associazione culturale a scopo non lucrativo che ha sede a Buti (Pi). Essa…
Teatro Francesco di Bartolo

Teatro Francesco di Bartolo

Via F.lli Disperati 10 – Buti II Teatro “Francesco di Bartolo” è nato nella prima metà dell’Ottocento, per l’esattezza nell’anno…

Eventi, musica, spettacoli

Scopri gli eventi che ci accompagnano nel corso dell’anno. Dalla stagione teatrale al Palio, a Butique Musique, alla Festa dell’aria, alle sagre estive, alle passeggiate sui monti, ai concerti fino alla cena itinerante e al mercatino di natale.