Jonathan Canini. “Vado a vivere con me”

Area 1° Maggio Buti, Italia

Attraverso fatti realmente accaduti, monologhi esilaranti e straordinarie disavventure, il comico toscano Jonathan Canini vuole spiegare al pubblico che quando lasciamo il “nido” curato e coccolato dei genitori, spesso ci si ritrova ad affrontare le più avverse vicissitudini in cui ci imbattiamo andando a vivere da soli. Biglietto:€23

€23

Elisabetta Salvatori – “Piantate in terra come un faggio o una croce”

Area 1° Maggio Buti, Italia

PIANTATE IN TERRA COME UN FAGGIO O UNA CROCE LA VITA DI CATERINA DA SIENA E BEATRICE DI PIAN DEGLI ONTANI spettacolo di poesia e musica di e con Elisabetta Salvadori, al violino Matteo Cerameli Final Crew on Stage in coproduzione con il Funaro Centro Culturale Elisabetta Salvatori presenta l’originale monologo “Piantate in terra come un faggio […]

€5

Diritti e rovesci, ma pari! – Katia Beni e Benedetta Giuntini

Area 1° Maggio Buti, Italia

Una giornalista, a volte fuori di testa, intervista un’attrice comica, a volte intelligente, su diritti delle donne e pari opportunità, esperienze di lavoro, di vita, in un mondo, quello dello spettacolo, che ha a che fare soprattutto con la comunicazione. Ne esce un’esilarante altalena di gag e monologhi giocati fra incomprensioni e fraintesi, pulsioni sessuali, […]

€10

BUGO – Musicastrada Festival

Area 1° Maggio Buti, Italia

“Per fortuna che ci sono io” è come un manifesto, un grido di libertà. Attraverso i testi vibranti e i riff di chitarra incisivi, BUGO esplora il suo mondo senza freni né barriere, mostrando la sua autenticità senza compromessi, come solo lui sa fare. Area 1° Maggio - Ore 22:00 Info e biglietti: https://www.musicastradafestival.it/event/18luglio-buti/  

€12

Montepisano Art Festival – Jazz Session – Nerovivo di Evita Polidoro

San Francesco Piazza San Francesco, Buti, Italia

Notturno, elegante, inquieto. Ecco Nerovivo, progetto che prende il nome da un brano dei Quintorigo e capeggiato da Evita Polidoro, giovane musicista, cantante e batterista, che sa muoversi sinuosa in ambito jazz. Nerovivo celebra e innalza il silenzio come protagonista assoluto necessario alla sopravvivenza nella vita frenetica quotidiana. L’inizio è in sordina, attraverso Arie di Pioggia, […]